Edilizia

RISTRUTTURAZIONI E RISANAMENTO

EDIFICI STORICI E CONTEMPORANEI


Attività Preliminare

  • Studio di Pianificazione e Fattibilità
  • Studio di Risanamento decori architettonici.
  • Valutazione di Impatto Ambientale
  • Studio di Valutazione dei Rischi

Progettazione

  • Progettazione Integrata BIM
  • Restauro e Ristrutturazione
  • Isolamento Acustico
  • Isolamento Termico
  • Impianti Climatizzazione
  • Computi Metrici e Analisi Prezzi
  • Capitolati e Contratti

Esecuzione

  • Direzione dei Lavori
  • Misure e Contabilità Lavori
  • Assistenza Tecnica in Cantiere
  • Collaudi Sismici e Statici
  • Collaudi Amministrativi

Nel processo edilizio, e in particolare nella fase del cantiere, sono coinvolte, a livelli diversi nella responsabilità della tutela della salute e della sicurezza, molte figure professionali.

Il Committente

è il soggetto per conto del quale l’opera viene realizzata; il committente è il titolare del potere decisionale e di spesa, relativo alla gestione dell’appalto.
Il committente assume il ruolo di (RL) Responsabile dei Lavori deve verificare anche l’idoneità tecnico-professionale delle imprese e dei lavoratori autonomi.

Responsabile dei Lavori (RL) figura nominato dal committente a determinate condizioni, quale responsabile dei lavori della progettazione o del controllo dell’esecuzione dell’opera.

Il Direttore dei Lavori (DL)

è designato dal committente per controllare l’esecuzione dei lavori; in particolare gli spetta la direzione e supervisione dei lavori per accertarne la regolare esecuzione e per il collaudo. La direzione lavori non richiede la presenza giornaliera in cantiere, ma il controllo della realizzazione dell’opera nelle sue varie fasi, con visite periodiche e contatti diretti con i tecnici dell’impresa.
In assenza del coordinatore ha anche il compito di verificare il rispetto delle applicazioni del POS del cantiere.

Tra le molteplici attività svolte prima, durante e dopo la fine dei lavori:
dirige e controlla sotto l’aspetto tecnico, contabile e amministrativo la corretta esecuzione dei lavori, nel rispetto del contratto d’appalto e dei suoi allegati;
cura che i lavori siano eseguiti a regola d’arte e in conformità al progetto e al contratto d’appalto;
verifica periodicamente il possesso e la regolarità da parte dell’appaltatore della documentazione prevista dalle leggi in materia di obblighi nei confronti dei dipendenti;
sospende i lavori su ordine del committente o del responsabile dei lavori e dietro segnalazione del CSE;
consente la sospensione delle singole lavorazioni nel caso in cui si riscontri un pericolo grave e immediato per i lavoratori.

Il direttore dei lavori e il progettista devono essere scelti dal committente, preferibilmente tra professionisti che non abbiano in corso stretti rapporti con l’impresa esecutrice

L’Impresa

L’impresa Affidataria, o appaltatore, è l’impresa titolare del contratto di appalto. Essa può avvalersi del lavoro di imprese esecutrici, o subappaltatore e/o di lavoratori autonomi.

Ogni impresa esecutrice, prima di iniziare i lavori, deve redigere e consegnare all’impresa affidataria un piano operativo di sicurezza (POS) che descrive la gestione delle attività in sicurezza.

L’impresa delega il direttore tecnico di cantiere per il controllo e l’organizzazione dei lavori di costruzione per l’impresa di costruzioni. Egli è spesso affiancato da altre figure professionali:

l’assistente di cantiere, o preposto, che cura con continuità l’esecuzione e lo svolgimento dei lavori, controlla l’efficacia delle misure di sicurezza adottate, sovrintende il magazzino e fornisce assistenza alle imprese esecutrici;

il responsabile del servizio di prevenzione e protezione (RSPP), che controlla l’attuazione di quanto previsto dal POS.
Devono prendersi cura della salute e sicurezza, propria e delle altre persone presenti sul luogo di lavoro.

Il Coordinatore della Sicurezza

Nel caso di cantieri in cui è prevista la presenza, anche non contemporanea di più imprese esecutrici, va nominato:

■ il coordinatore della sicurezza per la progettazione dell’opera (CSP) e

■ il coordinatore della sicurezza per l’esecuzione dei lavori (CSE), figure incaricate della redazione e della gestione del piano di sicurezza e coordinamento per il cantiere (PSC).